Rapporto di lavoro

Non vaccinati licenziabili solo se il proficuo impiego diventa impossibile

di Oronzo Mazzotta

Nel diritto nessuno ha le soluzioni facili in tasca; anzi bisogna diffidare di chi ritiene che la risposta a un determinato quesito sia un “sì” o un “no”. Quasi sempre la risposta è più prudentemente un “dipende”. Non si tratta di una posizione pilatesca, ma del rispetto dei vari interessi in gioco. È quanto sta accadendo rispetto al tema di bruciante attualità relativo ai poteri di reazione di cui può disporre il datore di lavoro ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?